VelocitÓ vettoriale

Cos'è la velocità vettoriale

La velocità vettoriale esprime la velocità di un corpo tramite una grandezza vettoriale. Quindi, indica anche la direzione e il verso dello spostamento. $$ \vec{v} = \frac{\vec{Δr}}{Δt} $$ dove Δr è il vettore spostamento mentre Δt è un numero scalare pari all'intervallo di tempo in cui avviene il moto. $$ Δt = t_2 - t_1 $$

La velocità vettoriale è utile per capire lo spostamento di un corpo nello spazio a due o più dimensioni, perché il moto di un corpo può avvenire in più direzioni possibili.

Esempio

Il punto P' si sposta alla velocità di 100 metri al secondo.

Ma in quale direzione?

Un semplice numero (scalare) non mi fornisce questa informazione . Mi serve una grandezza vettoriale.

le direzioni dello spostamento di un punto nello spazio

La velocità vettoriale è invece meno utile nel moto unidirezionale, dove la direzione del corpo è già nota a priori.

la velocità (scalare) sul moto rettilineo

Differenza tra velocità vettoriale e velocità scalare. Nel caso del moto unidirezionale, su una retta, si può utilizzare anche la velocità scalare. Quest'ultima è una grandezza scalare ottenuta dal rapporto tra due numeri scalari (spazio Δs fratto tempo Δt). In questo caso non serve conoscere la direzione e il verso perché sono note a priori. $$ v = \frac{\vec{Δs}}{Δt} $$

E così via.

 


 

Segnalami un errore, un refuso o un suggerimento per migliorare gli appunti

FacebookTwitterLinkedinLinkedin
knowledge base

Libri di approfondimento

La velocità in fisica