La rifrazione della luce

La rifrazione è la deviazione della direzione di propagazione di un raggio luminoso ( onde ) quando passa da un mezzo trasparente a un altro mezzo con diversa densità.

Nota. Nell'ottica geometrica si considera il raggio di luce come una retta anziché un'onda. E' soltanto un'ipotesi per semplificare lo studio della luce. Non incide sullo studio dei macro fenomeni luminosi.

Cos'è la rifrazione?

Quando il raggio incontra la superficie che separa un mezzo trasparente dall'altro, il raggio modifica la propria direzione.

la rifrazione della luce

Insieme alla riflessione, la rifrazione è uno dei principali fenomeni della fisica sulla propagazione delle onde ( meccanica ondulatoria ).

La differenza tra rifrazione e riflessione

La rifrazione e la riflessione sono due cambiamenti della direzione di un'onda luminosa.

Possono verificarsi contemporaneamente se il mezzo di ingresso è sia riflettente che trasparente ( es. un vetro ). L'uno non esclude l'altro.

la differenza tra riflessione e rifrazione della luce

Una parte della luce viene riflessa in direzione opposta. Un'altra parte, invece, viene rifratta e devia la propria direzione di propagazione.

E se la superficie è completamente riflettente?

Se la superficie è completamente riflettente ( es. uno specchio ) si verifica soltanto la riflessione.

la rifrazione nella superficie riflettente

In questo caso, la rifrazione della luce non ha luogo.

Quali sono gli angoli di rifrazione e di riflessione?

Gli angoli di rifrazione e di riflessione del raggio luminoso si misurano prendendo come riferimento la retta perpendicolare alla superficie del mezzo.

gli angoli di incidenza, riflessione e rifrazione

Perché si verifica la rifrazione?

La rifrazione si verifica perché muta la velocità di propagazione della luce quando il raggio passa da un mezzo a un altro con densità differente.

Se il mezzo in cui entra il raggio ha maggiore densità rispetto al precedente ( es. da aria ad acqua ) allora il raggio devia e si avvicina alla perpendicolare della superficie.

esempi di rifrazione in un mezzo a maggiore densità

Se il mezzo in cui entra il raggio ha minore densità rispetto al precedente ( es. da acqua ad aria ) allora il raggio si avvicina alla superficie di separazione.

la rifrazione della luce in un mezzo a minore densità

Indice di rifrazione assoluto

L'indice di rifrazione assoluto è il rapporto tra la velocità della luce nel vuoto ( c ) e la velocità della luce in un mezzo ( v ).

la formula dell'indice di rifrazione assoluto

Per mezzo si può intendere la materia, un gas, un liquido o una sostanza.

La legge di rifrazione

Secondo la legge della rifrazione delle onde, l'angolo di incidenza ( i ) e l'angolo di rifrazione ( f ) del raggio luminoso sono in relazione all'indice di rifrazione assoluto dei due mezzi.

la legge della rifrazione della luce

Nota. Come corollario posso anche affermare che il rapporto degli indici di rifrazione di due mezzi sono uguali al rapporto tra l'indice di rifrazione e l'indice di incidenza.



Per scrivere un commento

knowledge base
  1. La luce
  2. L'ottica nella fisica
  3. Come misurare la luce
  4. La scomposizione della luce
  5. La velocità della luce
  6. La teoria ondulatoria e corpuscolare
  7. La riflessione
  8. La rifrazione
  9. La riflessione totale
  10. Le lenti ottiche
  11. La diffrazione della luce
  12. L'effetto Doppler della luce