L'ottica ( fisica )

L'ottica è la disciplina della scienza fisica che studia le proprietà e le caratteristiche della luce.

I fenomeni luminosi sono studiati utilizzando due modelli alternativi: l'ottica geometrica e l'ottica ondulatoria.

L'ottica geometrica

Nell'ottica geometrica il raggio luminoso viene approssimato a una linea retta che si sposta dal punto di origine a quello di destinazione.

un raggio di luce nell'ottica geometrica

I raggi luminosi sono indipendenti tra loro.

Questa branca dell'ottica è usata per applicazioni pratiche, nei casi in cui il sistema di riferimento e gli oggetti che interagiscono con la luce sono di dimensioni molto più grandi della luce stessa.

Esempio. Alcuni esempi pratici di utilizzo dell'ottica geometrica sono gli specchi e le lenti.

L'ottica ondulatoria

Nell'ottica ondulatoria la luce viene considerata, più realisticamente, come un'onda che si propaga dal punto di origine in più direzioni.

un'onda luminosa nell'ottica ondulatoria

Il raggio luminoso è perpendicolare alla direzione dell'onda.

Questa disciplina scientifica viene utilizzata per studiare la luce come radiazione elettromagnetica.



Per scrivere un commento

knowledge base
  1. La luce
  2. L'ottica nella fisica
  3. Come misurare la luce
  4. La scomposizione della luce
  5. La velocità della luce
  6. La teoria ondulatoria e corpuscolare
  7. La riflessione
  8. La rifrazione
  9. La riflessione totale
  10. Le lenti ottiche
  11. La diffrazione della luce
  12. L'effetto Doppler della luce