La carica elettrica

Cos'è la carica elettrica

La carica elettrica è una proprietà degli atomi. E' misurata in coulombs (C).

Ogni atomo della materia è composto da elettroni, protoni e neutroni.

  • I protoni hanno carica positiva. Si trovano nel nucleo atomico. La carica elettrica di un protone è +1.602 x 10-19.
  • Gli elettroni hanno carica negativa. Ruotano intorno al nucleo. La carica elettrica di un elettrone è -1.602 x 10-19.
  • I neutroni sono neutri. Si trovano nel nucleo atomico.

    Nota. In natura le cariche elettriche esistenti sono tutte multipli della carica elettrica di un elettorne ossia di -1.602 x 10-19.

I protoni e gli elettroni hanno una carica elettrica uguale ma opposta.

il modello dell'atomo di Rutherford

Quindi, l'atomo è neutro se è composto da un numero uguale di protoni ed elettroni, perché la carica elettrica negativa compensa quella negativa e viceversa.

Nota. In un coulomb ci sono 1/(1.602 x 10-19)=6.24x10^18 elettroni.

Le cariche elettriche possono muoversi nnello spazio.

Lo spostamento delle cariche elettriche è detta corrente elettrica.

    Coulombs (C)

    Il coulomb (C) è l'unità di misura della carica elettrica nel sistema internazionale (SI). Un coulomb è un Ampere (A) in un secondo. $$ 1 \: x \: C = 1 \: A \: x \: 1 \: sec $$

    Gli ampere (simbolo A) misurano l'intensità della corrente elettrica.

    Un ampere (A) esprime l'intensità di corrente in un conduttore, di qualsiasi sezione, attraversato dalla carica di un coulomb in un secondo

    $$ 1 \: A = \frac{1 \: C} {1 \: sec} $$

    Nota. Per comprendere meglio il concetto, l'intensità di corrente è paragonabile alla quantità di acqua (carica elettrica) che passa in un tubo.

    E così via.


     
    Segnalami un errore, un refuso o un suggerimento per migliorare gli appunti

    FacebookTwitterLinkedinLinkedin
    knowledge base

    Libri di approfondimento

    L'elettricità