La misura delle variazioni

Per indicare la variazione di una grandezza in matematica e in fisica si utilizza il simbolo Δ (lettera delta maiuscola). $$ \Delta x = x_2 - x_1 $$

Se la variazione delta è positiva (Δx>0) e indica un incremento.

La grandezza si riduce perché x2 > x1

$$ \Delta x = x_2 - x_1 \gt 0 $$

Se la variazione delta è negativa (Δx<0) e indica un decremento.

La grandezza si riduce perché x2 < x1.

$$ \Delta x = x_2 - x_1 \lt 0 $$

Se la variazione delta è nulla Δx=0.

In questo caos la grandezza non ha subito variazioni. E' costante.

$$ \Delta x = x_2 - x_1 = 0 $$

Esempio

La temperatura nell'istante temporale t1=12°C e nell'istante t2=22°C.

La variazione di temperatura nell'intervallo di tempo è

$$ \Delta t = t2 - t1 = 22°C - 12°C = 10°C $$

E così via.


 
Segnalami un errore, un refuso o un suggerimento per migliorare gli appunti

FacebookTwitterLinkedinLinkedin
knowledge base

Libri di approfondimento