L'interazione debole

L'interazione debole è una forza che attrae i leptoni, un particolare tipo di particelle elementari. I leptoni sono la famiglia di particelle a cui appartengono gli elettroni e i neutrini.

Cos'è l'interazione debole?

E' una delle interazioni fondamentali della fisica, insieme all'interazione nucleare forte, all'interazione elettromagnetica e all'interazione gravitazionale.

L'interazione nucleare debole agisce tramite l'azione di particelle mediatrici ( o vettori di azione ) dette bosoni intermedi.

Pur essendo una forza conosciuta, come l'interazione forte anche per l'interazione debole non esiste ancora una formula e una legge matematica in grado di descriverla in modo preciso.

Quali sono le caratteristiche dell'interazione debole

L'interazione debole è una forza nucleare con un raggio di azione molto più circoscritto.

Ha un raggio di azione di 10-15 centimetri ed è circa cento volte inferiore al raggio di azione dell'interazione forte.

Inoltre, è una forza meno intensa rispetto ad altre interazioni. E' 10-13 volte meno intensa rispetto all'interazione forte e 10-11 volte inferiore all'interazione gravitazionale.

Quali particelle sono influenzate dall'interazione debole?

Le particelle elementari appartenenti alla famiglia dei leptoni subiscono l'influenza dell'interazione debole. Una delle particelle più note tra i leptoni è l'elettrone.

lista dei leptoni

Il decadimento beta e l'interazione nucleare debole

L'interazione debole è alla base del fenomeno di decadimento radioattivo Beta

Durante il processo di decadimento Beta, nel nucleo dell'atomo un nucleone si trasforma da protone a neutrone ( o viceversa ) ed emette verso l'esterno un bosone intermedio.

Cos'è il decadimento Beta? E' un processo naturale che si verifica quando un nucleo atomico pesante è instabile a causa di un numero insufficiente o eccessivo di neutroni rispetto ai protoni. Il decadimento beta consente al nucleo di tornare a una situazione di stabilità trasformando un neutrone in protone o viceversa. E' uno dei processi che origina la radioattività.
il decadimento radioattivo beta positivo

A sua volta, il bosone intermedio decade in un positrone o elettrone e in un neutrino o antineutrino, a seconda del processo di decadimento B+ o B-.

esempio di interazione nucleare debole

Pertanto, il bosone intermedio è un vettore intermedio della forza di interazione debole che consente ai nuclei atomici di ristabilire un equilibrio stabile.


 
Segnalami un errore, un refuso o un suggerimento per migliorare gli appunti

FacebookTwitterLinkedinLinkedin
knowledge base

Libri di approfondimento